Segnalazione maltrattamenti


Chi assiste ad un maltrattamento nell'immediatezza del fatto, può segnalarlo anche telefonicamente agli organi di polizia giudiziaria (carabinieri, polizia, guardia di finanza, corpo forestale dello stato, polizia locale, guardie zoofile) oppure direttamente al Servizio Veterinario competente per territorio mediante segnalazione scritta con le generalità di chi richiede l'intervento.



numero verde maltrattamentiPer dare un aiuto concreto a quanti vogliono attivarsi contro i soprusi sugli animali, la LAV ha creato il numero “SOS MALTRATTAMENTI – 848.588.544”
Il servizio, unico nel suo genere nel panorama associativo nazionale, è operativo lunedì - mercoeldi e venerdì dalle 10 alle 17: chiamando l’848.588.544 al solo costo di una telefonata urbana da tutto il territorio nazionale, sarà più facile aiutare gli animali.

Chiamando il numero SOS Maltrattamenti è possibile:

  • ricevere informazioni sulla nuova legge e sulla sua applicazione;
  • richiedere aiuto per presentare una denuncia o un esposto alle Autorità per fatti riguardanti il maltrattamento degli animali;
  • ricevere indicazioni sui vari aspetti relativi alle procedure e alle modalità d’intervento;
  • sostenere la campagna della LAV per l'applicazione della nuova legge con una donazione deducibile o con l'iscrizione alla LAV.


Grazie a questo servizio sarà possibile creare una banca dati sui maltrattamenti in Italia e monitorare l'applicazione della legge 189/04, inoltre, in alcuni casi, la LAV potrà costituirsi parte civile.

Con SOS Maltrattamenti aiutare gli animali è più facile: per chiedere informazioni o per il tuo sostegno in favore degli animali chiama il numero 848.588.544